Come Fare un Bouquet di Rose Rosse

La rosa rossa è diventata ormai simbolo dell’amore e della passione.

Occorrente
Struttura in metallo per bouquet
Fili di beargrass verdi
Filo di ferro sottile
1 grande ortensia
10 rose rosse
Fiore di protea africana
Colla a caldo
Decorazioni varie

Modella i fili di Beargrass verdi, intrecciandoli tra di loro in modo casuale, quasi come se volessi formare un nido e fissalo con il sottilissimo filo di ferro alla struttura metallica per bouquet, che puoi reperire facilmente da un fioraio. Inserisci al centro la grande ortensia e qualche petalo verde, se non sei riuscita a trovare un ortensia grande puoi anche metterne due piccole. Fai in modo che queste ortensie coprano per intero il nido, lasciando scoperto solo un bordo di Beargrass tutto intorno.

Distribuisci le rose, inserendole una alla volta facendo attenzione che i gambi non si intreccino tra di loro. Al centro posiziona il fiore di Protea Africana, che dovrà avere il gambo lungo come quello delle rose. Lega saldamente i gambi con un nastrino di raso e taglialo della stessa lunghezza. A questo punto hai composto il bouquet, e puoi passare alle decorazioni.

Arricchisci con qualche decorazione a tua piacere, inserendo magari un paio di cuoricini con il gambo, o che abbiano delle stecche comunque, incolla qualche petalo di rosa con la colla a caldo, sui fili di Beargrass e con lo stesso sistema, qualche elemento nel colore adatto rubato al pout pourri. Infine fai passare qualche filo di Beargrass da una parte all’altra del bouquet, intrecciandoli tra di loro. Con lo stesso sistema puoi intrecciare se vuoi anche qualche filo con delle perline per dare più luce all’insieme.