Se decidete di imbiancare la vostra stanza, o qualsiasi altra stanza, ricordate sempre che bisogna avere cura dei pennelli e dei rulli adoperati. Alla fine di ogni lavoro, รจ buona abitudine conservarli adeguatamente, in modo da poterli usare ogni volta che se ne presenta l’occasione, trovandoli assolutamente efficienti.

Non appena terminato di imbiancare le pareti delle vostre stanze, immergete i pennelli a bagno dentro un recipiente con acqua. Successivamente, sciacquateli accuratamente sotto l’acqua corrente, magari anche un po’ tiepida, in acqua e sapone, aiutandovi con le mani (con un movimento dall’alto verso il basso).

Dopo averli lavati e sciacquati accuratamente, mettete i pennelli a scolare per qualche minuto. Procedete quindi asciugandoli con uno straccio che non lascia peli. Nel periodo estivo, lasciateli asciugare con la stessa temperatura calda, d’inverno invece aiutatevi con un phon. Alla fine conservateli accuratamente.

Nel caso in cui, invece, abbiate usato i pennelli per verniciare, dovrete metterli a bagno dentro una latta con acquaragia, strofinarli per bene con le mani coperte da guanti usa e getta, lavarli ulteriormente con acqua e sapone. Asciugateli seguendo lo stesso procedimento riportato al passo 2 e riponeteli adeguatamente.